Voto
4.3 - Buono
Versione
1.04
Download
11 K
Prezzo
Gratis
Ultimo aggiornamento
24-06-2019


Scrittrice freelance dai tanti progetti

"Trova tutte le parola e fai uscire Alan di prigione"


Screenshot di Word Story - Prison Break


Caratteristiche principali di Word Story - Prison Break

  1. Scopo del gioco: Word Story Prison Break è un puzzle nel quale il fine ultimo sarà quello di scoprire le parole nascoste per aiutare Alan a fuggire dalla prigione.
  2. Come giocare: La trama del gioco procede mentre l'utente scopre le parole nascoste grazie alle lettere disponibili nella parte inferiore dell'interfaccia. In questo giooco, le parole danno accesso ad oggetti e utensili che potranno essere utilizzati per sfuggire alla prigione e ingannare le guardie.
  3. Grafica: Il gioco dispone di un'animazione fluida e di una grafica che assomiglia più a uno scarabocchio. Nel complesso, l'aspetto è molto interessante e muta in base all'avanzamento della storia.
  4. Controlli: L'utente dovrà solamente toccare le lettere per formare la parola nascosta.
  5. Lingue: Italiano e inglese.
  6. Dimensione: 32M
  7. Sistema operativo: Android
  8. Raccomandazioni: Contiene suoni o scene di moderata violenza con ambientazione fantasy.
  9. Dettagli sul pagamento: Include funzionalità a pagamento. Gratis
  10. Requisiti di installazione: Almeno 32M di spazio libero in memoria e Android 4.1 o superiore.

Positivo su di Word Story - Prison Break

  1. Ottima opportunità per espandere il tuo vocabolario in italiano.
  2. Ha un buon livello di difficoltà.
  3. Animazione fluida e divertente.

Negativo su di Word Story - Prison Break

  1. Sono presenti molti annunci pubblicitari.
  2. Disponibile solo in inglese. 

Ti piace Word Story - Prison Break?


Download Gratis

Download Sicuro

Potrebbero anche interessarti:

Giochi android Giochi Puzzle

Domande e opinioni su Word Story - Prison Break


NOTIZIE ANDROID

I migliori giochi di Giugno 2019: Train Taxi, Talking Tom...

E mentre ci godiamo l'inizio dell'estate e i primi giorni al mare, non dimentichiamoci il nostro appuntamento con i ... di più